Ultime recensioni

lunedì 12 novembre 2018

LEGEND di V.E. Schwab



Dopo la Notte Nera, una nuova minaccia incombe su Londra Grigia, Londra Bianca e Londra Rossa.
Sono passati quattro mesi da quando Kell ha trovato la pietra nera. Quattro mesi da quando ha incrociato il suo cammino con quello di Delilah, Rhy è stato ferito e i terribili gemelli Dane sono stati sconfitti. Ma, soprattutto, quattro mesi da quando la terra ha inghiottito il corpo di Holland insieme alla pietra, trascinandoli per sempre a Londra Nera. Le vite di Rhy e Kell ora sono indissolubilmente legate: se Kell muore, muore anche Rhy. Di notte, gli incubi perseguitano Kell con le immagini vivide degli eventi magici che si sono susseguiti e con il ricordo di Lila, sparita come era sua intenzione sin dall’inizio. Intanto, mentre a Londra Rossa fervono i preparativi per i Giochi degli Elementi, una competizione magica internazionale, un’altra Londra si sta lentamente risvegliando. Come un’ombra che, invece di dissolversi al mattino, accresce la sua oscurità, Londra Nera sta nuovamente interferendo con l’equilibrio magico. E per ripristinare l’ordine è necessario che un’altra Londra cada…
Eccomi pronta a parlarvi di questo nuovo, avvincente capitolo di V.E. Schwab, Legend per intenderci. Abbiamo aspettato circa un anno, ma alla fine è arrivato il tanto atteso seguito di Magic.

Purtroppo, dopo tanto tempo si fa un po’ di fatica a ricordare dove eravamo rimasti ma poi leggendo gli avvenimenti, tutto è tornato alla mente come se non avessi mai abbandonato la lettura, proprio come un potente incantesimo. Il primo libro si era concluso con un enorme colpo di scena che ci ha fatto trattenere il respiro, e il secondo inizia quattro mesi dopo. La trama è piuttosto esaustiva, leggendo troverete le risposte a tante domande e ne avrete di nuove e per evitare spoiler, soprattutto se non avete letto il primo libro, non ve ne parlerò, ma cercherò di farvi capire cosa è per me questo universo creato dalla penna  di questa autrice che ho imparato ad apprezzare.

“Non ti importa che tutti credano in cose diverse?”
“Perché dovrebbe?” chiese lui. “ Tutti crediamo alla stessa cosa in realtà, semplicemente le diamo nomi diversi. Non lo considero un crimine.” Lila sbuffò. Se solo le persone nel suo mondo avessero assunto una posizione così indulgente. “Gli Essen Tasch sono di per sé una specie di lezione”, continuò Alucard “Insegnano che non importa cosa chiami magia, fintanto che ci credi.”

La Schwab ha creato un mondo fantastico perfetto, dove nulla è lasciato al caso; i personaggi sono talmente ben caratterizzati che sembrano quasi prender vita, uscendo dalle pagine del libro e trascinando il lettore sulla Pinnacolo Notturno insieme a Lila, oppure nella Londra Rossa ad assistere agli Essen Tasch, una specie di giochi senza frontiere dei maghi, o meglio ancora nelle scorribande tra le diverse Londra attraverso i portali creati da Kell. La magia è viva, è reale e riusciamo a sentirla anche solo leggendo le parole scritte. Grazie anche a una lingua creata appositamente per la storia.

“Dopo tutto si possono uccidere le persone, ma non la magia. Non veramente.”


Anche questa volta, grazie ai pov alternati (anche se in terza persona), riusciamo a entrare nella storia, merito dei personaggi principali, che non ci risparmieranno colpi di scena e colpi al cuore.  Gli scenari sono sempre stupendi e suggestivi e sono in grado di mettere in moto la fantasia del lettore, che non vorrà staccarsi mai più dalle pagine di questo libro, e quando arriverà la fine non sarà ancora soddisfatto e vorrà leggere il seguito immediatamente. Anche questo secondo capitolo si conclude  con un colpo di scena che lascia col fiato sospeso... non ce la posso fare ad aspettare, devo sapere!

“Forza e debolezza sono annodate fra loro”, aveva detto l’Aven Essen. “Sembrano molto simili, spesso le confondiamo, nello stesso modo in cui confondiamo la magia e il potere.”

Uno dei migliori urban fantasy letti negli ultimi tempi, a mio modesto parere, per le ambientazioni, la storia avvincente e i personaggi a cui non si può fare a meno di affezionarsi. Ci sono tutti gli ingredienti utili per rendere questa lettura una delle migliori avventure della vostra vita.

Quindi, se siete amanti del genere, secondo me non dovete assolutamente lasciarvelo sfuggire o ve ne pentirete ;)

*AS TRAVARS*


Per leggere la recensione del primo capitolo, cliccare sull'immagine!!



V.E. Schwab è un’autrice di romanzi per ragazzi e YA. Molto amata da critica e pubblico, sta attualmente collaborando con la Sony Pictures alla stesura della sceneggiatura per il film tratto dal suo romanzo Magic.


Nessun commento:

Posta un commento