Ultime recensioni

venerdì 2 novembre 2018

Review Tour: SO TWISTED (Bad Behavior #1) di Melissa Marino



A volte è una bella sensazione non comportarsi da bravi ragazzi.

Callie ha trovato il lavoro perfetto. Facendo da baby-sitter all'adorabile figlia di un papà single, può finire di pagare il suo prestito studentesco e vivere in una bella casa nel cuore di Chicago. C'è solo un problema: il suo nuovo capo. Decisamente, non ha un fisico da papà; più di un metro e ottanta di pura energia sessuale. Quando mai si è visto un papà così sexy?

Dallo scintillio negli occhi di sua figlia, Aaron capisce che Callie è stata un'ottima decisione, ma il sorriso mozzafiato della ragazza e le sue lunghe gambe lo fanno riflettere sulle proprie esigenze. Aaron sa che è una pessima idea avere una relazione con la baby-sitter, ma sono anni che qualcuno non lo affascina come lei.

Quando vivere sotto lo stesso tetto si dimostra una tentazione troppo allettante a cui resistere, Callie e Aaron scoprono una passione sconvolgente, diversa da qualsiasi cosa abbiano mai provato. Ma con una bambina curiosa e una famiglia ficcanaso in mezzo, il loro segreto e la loro storia senza legami presto si trasformano in qualcosa di contorto e intricato..

Amiche lettrici, è con piacere che oggi vi parlo di questo libro che si è rivelato una lettura appassionante. Dalla trama si può facilmente intuire quale sia il tratto distintivo romance del romanzo: il padrone di casa si innamora della tata...e vissero tutti felici e contenti.
A mia volta ho fatto lo stesso pensiero e non potevo trovarmi più lontana dalla verità. 

Callie è una giovane ventiquattrenne alle prese con una vita stressante divisa tra studio di giorno e lavoro la notte. Con poche ore di sonno sulle spalle, affronta queste fatiche quotidiane per pagarsi l'affitto e gli studi. L'opportunità di lavorare come tata per un uomo facoltoso, padre single di una piccola di quattro anni, e trasferirsi nella loro abitazione, potrebbe darle quella tranquillità che non è mai riuscita a godersi in tanti anni.


Da quando Callie era stata qui, in questa casa era entrata una ventata d'aria fresca, di serenità.

Aaron, imprenditore e uomo impegnato, prende sul serio il ruolo di padre. La sua ex moglie ha abbandonato lui e la loro bambina senza possibilità di dialogo e ritorno; il tormento delle mille domande sul perché di tale azione è stato sostituito dalla responsabilità di crescere una figlia da solo.
La necessità di prendere una tata a tempo pieno per Delilah, apre le porte di casa sua per qualcuno che non aveva previsto e che, forse, stava solo aspettando.
Lui era il mio capo e dovevo rimuovere dal mio cervello ogni singolo pensiero impuro che riguardasse lui, la Nutella o entrambi.
Fin dal loro primo incontro, i fuochi d'artificio sono scoppiati come il 4 Luglio in America; farfalle nello stomaco, desiderio incontrollato, alchimia palpabile ecc ecc, insomma, dopo pochi scambi di battute, sentono già di volere qualcosa di più. 
Una volta trasferita, per Callie e Aaron sarà una continua danza erotica che li condurrà inevitabilmente diritti in camera da letto. Il sesso chiama altro sesso, e il buon sesso coinvolge i sentimenti. E se le cose non filassero lisce come tutte voi state pensando? 

Mi girai verso di lei e tutto...si fermò. Era un accidenti di cliché, ma ero totalmente attratto da lei.

Le complicazioni non mancheranno e i pensieri contorti neppure. Ho faticato a capire perché entrambi i protagonisti boicottassero reciprocamente la loro storia d'amore; poi, grazie ad un'attenta analisi, che sulle prime trovavo ridondante ma ho rivalutato in modo positivo, è stato chiaro cosa mancasse per far funzionare le cose. Adesso, lascio a voi la scoperta del tassello mancante!
"Potresti avere chiunque, e hai scelto me. Ti guardo e perdo la testa perché non so dove andremo a finire, e non voglio che finisca."

L'instalove è palese e quasi deludente, perché sarebbe stato divertente vederli fremere ancora un pochino e far crescere la loro attrazione più teneramente. Mi ha sorpreso la piega che ha preso il corso della storia. Ciò che credevo essere un "tutto e subito" e diventato "lacrime e dolore". Sotto a Callie e Aaron c'è molto più di quello che vogliono dare a vedere, per non parlare di una forza di cui non li credevo capaci.

Non conoscevo la scrittrice e mi è piaciuto quello che ho letto tanto da decidere di continuare a seguire questa serie. La traduzione l'ho trovata più che soddisfacente, fattore determinante al fine di una lettura piacevole. La Hope Edizioni sta giocando degli assi interessanti, sono curiosa di scoprire quali altre mosse piazzerà sul tavolo del Romance. 




Nessun commento:

Posta un commento