Ultime recensioni

mercoledì 29 luglio 2015

THE HEIR di Kiera Cass


Titolo: The Heir
Autore: Kiera Cass
Editore: Sperling and Kupfer
Genere: Paranormal romance / YA
Data di pubblicazione: maggio 2015

Sono passati vent'anni da quando America Singer ha partecipato alla selezione e conquistato il cuore del principe Maxon. Ora, nel regno di Illea, è tempo di dare inizio a una nuova selezione. E questa volta sarà la giovane principessa Eadlyn a scegliere tra i trentacinque pretendenti arrivati a palazzo. Non si aspetta certo che la competizione possa regalarle la stessa favola d'amore dei suoi genitori. Ma scoprirà presto che il suo lieto fine non è poi così impossibile come aveva pensato.

Ad Illea finalmente regna la pace. Le caste sono state abolite e Re Maxon e la sua regina America Singer, scelta durante la Selezione vent'anni prima, sono amati dai loro sudditi e hanno costruito una famiglia con i valori che li hanno fatti innamorare e scegliere.
Eppure una piccola minoranza non sembra gradire i cambiamenti apportati al sistema e c'è chi rimpiange l'era della suddivisione e che fatica ad adattarsi e a cogliere tutti i benefici del primo atto legislativo del Re.
In questo primo capitolo dalla serie 2.0, i protagonisti hanno un compito fondamentale dopo aver conquistato il posto sul trono: mantenerlo.
E cosa c'è di meglio che richiamare le origini che ripristinare la tradizione che ha appassionato milioni di sudditi, creando un diversivo che permetta di placare le rivolte in atto?
Eadlyn, la primogenita dei reali, sarebbe anche felice dei preparativi e dell'atmosfera che si respira a palazzo...
...se la protagonista della Selezione non fosse lei.
Eadlyn è furiosa per la scelta dei suoi genitori, e rimpiange di essere nata sette minuti prima del suo gemello, e di essere lei l'erede al trono.


"Quando sei sola sembri un'isola, e quando sei con i candidati si vede che non c'è alchimia, non c'è romanticismo."





Così affronta l'inizio della Selezione con l'umore a terra, per niente intenzionata a prendere l'evento con serietà, ma a poco a poco la ragazza riuscirà anche a cogliere l'utilità di quella nuova esperienza. Accusata da tutti di essere una scarsa osservatrice e di possedere poca sensibilità, la principessa imparerà ad andare a fondo, a desiderare di conoscere i suoi pretendenti prima di etichettarli.
Come Kile Woodwork, l'ultima persona che si aspettava di vedere comparire fra i 35 nominativi estatti.
Kile e Eadlyn si conoscono da sempre, entrambi sono nati e cresciuti a palazzo, con titoli differenti ma sotto lo stesso tetto. Si evitano da sempre come la peste e a nessuno dei due sembra piacere la condizione in cui si sono ritrovati. Per questi motivi forse decidono di allearsi e di gestire questa Selezione facendo squadra.
Eadlyn finge di provare attrazione per Kile di fronte alle telecamere, regalando baci appassionati alle telecamere che li seguono, d'accordo fra loro.
Ma è davvero tutta finzione la loro?
Qual è il confine fra "dovere" e "piacere"


"Appoggiò con forza le labbra sulle mie e provai odio e adorazione per lui nello stesso tempo. Non riuscivo a pensare ad altro che al modo in cui la sua bocca si muoveva e a quanto sembrassi fragile fra le sue mani."





Ho letto tutta la prima serie a cui questa versione 2.0 è legata, e mi sembrava già buonissima.
Questo secondo capitolo, vent'anni dopo, mi ha piacevolmente sorpreso.
Adoro le metafore che l'autrice nasconde dietro le prove della Selezione, facilmente rapportabili alle sfide della vita di tutti i giorni, quando si apre il cuore a qualcuno.
E ancor di più ho adorato il percorso introspettivo di Eadlyn e la sua crescita, il passaggio da ragazza capricciosa e "cieca" a donna conscia delle proprie responsabilità.
Attendo con piacere il secondo capitolo, e...
...faccio il tifo per Kile!



Kiera Cass si è laureata alla Radford University e vive a Blacksburg, Virginia, con la famiglia. In tutta la sua vita ha baciato più o meno quattordici ragazzi: sfortunatamente, nessuno di loro era un principe. www.kieracass.com


Nessun commento:

Posta un commento