Ultime recensioni

lunedì 12 dicembre 2016

IMPREVEDIBILMENTE NOI di Federica Fasolini


Cos’avranno in comune una casa da ricostruire, un orfanotrofio e una bambina?
Freya, la secondogenita della famiglia Foster, incontra per caso Shane Carter, un brillante, sexy e tatuato ingegnere. Lavoreranno insieme alla ricostruzione di una casa di una famiglia che aveva perso tutto a causa di un violento temporale. Stando a contatto tutti i giorni, scopriranno emozioni che nessuno dei due aveva mai provato. Alla fine del loro progetto, Shane penserà ancora di non essere fatto per l’amore oppure la bella e tenace Freya riuscirà ad abbattere quel muro di ghiaccio che da anni tratteneva le sue emozioni? Tra crisi famigliari, un fratello tatuatore, una ex- fidanzata assillante e una madre che torna dopo tanti anni a farsi sentire, cosa succederà tra i due?
Freya è la classica brava ragazza. Carina, intelligente, umile, sempre pronta ad aiutare il prossimo. Ha una "giga" famiglia felice, dove l'amore e l'aiutarsi l'uno con l'altro la fa da padrone. C'è solo un problemuccio...Freya è la secondogenita della "giga" famiglia ed è l'unica a non essersi ancora sistemata! 

Quindi, quando per caso s'imbatte nel progetto di ricostruire la casa di una famiglia, che è stata distrutta da un temporale, insieme a Shane Carter (amico del fratello...don't touch my sister e quelle cose li), Freya capisce che forse forse un posticino per qualcuno può lasciarlo nel suo cuore, senza avere timore di essere travolta dai sentimenti e da tutte le varie conseguenze che sono collegate ad un eventuale innamoramento.

Sta di fatto che Freya e Shane se la intendono parecchio, e quando nella loro vita si insinua la piccola Isabel ed un nuovo lavoro di costruzione, ne approfittano per conoscersi un po' di più e finalmente dare spazio a quell'amore senza pensieri che hanno sempre voluto per loro.

Insomma, una storia semplice ma che cattura il lettore sin dalle prime pagine. Il bello di questo romanzo è che nonostante faccia parte di una saga, si può leggere tranquillamente senza aver visionato i precedenti.

Mi sono innamorata di tutta la famiglia Foster, dal primo all'ultimo, e soprattutto della piccola Isabel che è cosi piccina e tenerina che non può non piacere a tutti. Il punto di forza di tutto il racconto è la storia tra Shane e Freya che, per quanto vogliano stare lontano dall'amore, capiscono che non possono stare separati e che devono arrendersi al destino che è stato scelto per loro.



Mi chiamo Federica Fasolini, sono di Rho, una cittadina vicino a Milano. Ho 19 anni e mi sono diplomata lo scorso anno in un istituto tecnico per geometri con un punteggio di 90/100. Sono una persona solare e allegra ma a volte introversa. Amo gli animali, soprattutto i cani, infatti, essendo figlia unica, i miei genitori, per il mio settimo compleanno mi regalarono una bellissima cagnolina di nome Bijou. La mia passione per la lettura nasce quando avevo dodici anni. Essendo una persona molto timida, quando andavo in vacanza con i miei genitori non avevo il coraggio di cercarmi degli amici e così, ho cominciato a leggere gli Harmony. Da quell’estate, ho sempre un libro in mano. Mi reputo una vera e propria divoratrice di libri in quanto sono capace di leggerne uno al giorno. Il genere che preferisco in assoluto è quello rosa. Amo leggere le storie divertenti e romantiche dei protagonisti e immedesimarmi in loro. La lettura non è soltanto una via di fuga ma anche una distrazione e un magico momento che dedico a me stessa. Questa mia passione mi ha portato a scrivere diversi testi, tra cui quello che vorrei proporvi.


Nessun commento:

Posta un commento