Ultime recensioni

mercoledì 12 luglio 2017

SEI TUTTO PER ME di Jennifer L. Armentrout




Ci sono volute poche ore perché il mondo di Jillian Lima andasse in frantumi, e sei lunghi anni prima che lei trovasse il coraggio di tornare a casa per gestire la palestra del padre. Jillian adesso è pronta ad affrontare qualunque ostacolo, tranne uno... Brock, il ragazzo cui aveva confessato il suo amore, per ottenere in cambio un secco rifiuto. Brock Mitchell ha fatto molta strada da quand'era un teppista di quartiere. Grazie al padre di Jillian, è diventato un campione di boxe, nonché lo scapolo più ricercato della città. E gli basta uno sguardo per capire che Jillian non è più la ragazzina insicura che aveva respinto: è diventata la donna dei suoi sogni, l'unica che lo faccia sentire completo. E anche Jillian, ogni volta che è con lui, ha l'impressione che ogni difficoltà scompaia e sente rinascere il seme della speranza. Tuttavia, non appena il passato bussa alla sua porta, Jillian capisce che è venuto il momento di combattere contro i suoi demoni. La relazione con Brock le darà la forza necessaria per chiudere i conti in sospeso una volta per tutte o sarà il tallone d'Achille che la distruggerà?
L'attesa è finita... L'ultimo capitolo della serie Ti aspettavo, approderà nelle nostre librerie virtuali e non. Lo aspettavate anche voi impazienti tanto quanto me? Qui di seguito vi ricordo i precedenti romanzi che compongono la serie: Ti aspettavo, Ti fidi di me?, Stai qui con me, Rimani con me, Torna da me, Per sempre con me. Abbiamo amato Cam, primo protagonista nato dalla bravura di questa scrittrice, anche se personalmente ho amato Jase alla follia e mi sono presa una cotta per Reece... ora con Brock credo di essermi presa il colpo di grazia... Vi ricordate di Brock "la Bestia" Mitchell? Abbiamo avuto il piacere di conoscerlo in Rimani con me grazie a Calla e Jax. Brock a quel tempo era un giocatore di pesi massimi e lavorava al Mona's, il locale gestito da Jax, ma da quel giorno sono passati molti anni. In questo romanzo ritroveremo le coppie e gli amici che ci hanno tenuto compagnia in questo bellissimo viaggio. Ma passiamo a parlare del romanzo. I protagonisti sono Jillian Lima e Brock Mitchell. Jillian e Brock un tempo erano inseparabili, nonostante la differenza di età, ma questo non è mai stato un problema tra loro. Jill ha conosciuto Brock grazie a suo papà che lo ha accolto in casa sua come un figlio. Ha accolto quel ragazzino spaventato, da sfamare e arrabbiato con il mondo e lo ha cresciuto insegnandogli i valori importanti della vita e l'arte... Jillian è sempre stata affascinata da quel ragazzo e più il tempo passava e più si innamorava di lui. Ma per Brock, Jill è sempre stata come una sorella. Cosa succederà quando Jill confesserà a Brock quello che realmente prova per lui?

Da sei anni esistevo anziché vivere.


A volte mentire era come sopravvivere.

I nostri protagonisti si perderanno di vista dopo un brutto avvenimento. La vita di Jillian una notte cambierà. Quell'episodio è visibile sul suo corpo e tutto quello che non si vede è nel suo cuore. Verrà aggredita e dopo quell'aggressione non sarà più come una volta e la sua grande famiglia, già protettiva nei suoi confronti, lo diventerà ancora di più. Jill ora è una ragazza insicura che a causa del suo viso e della perdita dell'udito da un orecchio si è chiusa in se stessa, nonostante la chirurgia abbia fatto miracoli. Ha una personalità così reale che durante la lettura non annoia mai. Leggere la sua storia mi ha un leggermente commosso. Nessuna ragazza merita di essere distrutta. Ora Jill ha 27 anni e per fortuna, grazie alla forza di volontà, nonostante tutto, è andata avanti e anche se non si trova bella quando si guarda allo specchio e odia gli sguardi che la scrutano, continua a "vivere" la sua vita. La grande svolta la farà lasciando il lavoro di segretaria di una vita per andare a lavorare come vice direttore nella palestra del padre e inizierà ad uscire con le amiche e ad avere appuntamenti. Ma proprio quando meno se lo aspetta nella sua vita farà capolino Brock. Brock ora ha 33 anni e non è più quello di una volta... è maturato negli anni. Non la guarda più, nonostante il senso di protezione che ha nei confronti di Jill, come faceva un tempo. Il suo sguardo ora è intenso e sembra proprio che la veda più di ieri. E ora è il suo capo... Non voglio svelarvi altro in questa recensione e ho cercato di spoilerare il meno possibile. Ma sappiate solo che è una storia bellissima che merita di essere letta. Questo romanzo mi ha fatto arricciare le dita e mi ha fatto sospirare, mi ha fatto sentire le farfalle nello stomaco e aver caldo al tempo stesso. Trovo che Jennifer sia molto maturata per quanto riguarda le scene hot da quando abbiamo letto Ti aspettavo; d'altronde i protagonisti di questo romanzo non vanno al college ma sono adulti e maturi. I miei complimenti Jenny... con questo romanzo sei riuscita ad ammaliarmi e a coinvolgermi dall'inizio alla fine. LEGGETE questo romanzo perchè... vi scrivo solo un nome: BROCK. Questo deve bastare a convincervi!


Se avessi cercato la parola "flirtare" su internet, di sicuro avrei trovato una foto di Brock che strappava le mutandine a una ragazza con un semplice sorriso.

 

Brock aveva ancora quella straordinaria capacità di trasformare quasi ogni affermazione in un doppio senso che grondava sesso da tutte le parti.



Non dimenticate di seguire e commentare le altre tappe del tour!
Fateci sapere cosa pensate di quest'ultimo capitolo della serie Ti aspettavo!!



Per leggere la recensione dei capitoli precedenti, cliccare sull'immagine!!

  


Nessun commento:

Posta un commento