Ultime recensioni

lunedì 9 settembre 2019

UN BACIO PROIBITO di Linda Kage


Sono la regina delle relazioni sbagliate. Il mio ultimo ragazzo ha tentato di uccidermi, così sono dovuta scappare dall'altra parte del paese con un nome falso. Per una matricola del college, ho accumulato un numero impressionante di pessime scelte in amore. E così adesso mi tengo a distanza da qualunque coinvolgimento sentimentale. Chi potrebbe darmi torto? Il problema è che Mason Lowe è entrato nella mia vita. Ed è bello da non sembrare nemmeno reale. Stare in sua compagnia mi fa sentire di nuovo viva. Sembrerebbe proprio quello giusto, no? Invece è un gigolò. L'ennesima conferma del fatto che sono una calamita per gli uomini sbagliati.
Un bacio proibito ovvero Price of a kiss della serie Forbidden Men di Linda Kage approda in Italia con tutto il suo splendore grazie a Newton Compton. Spero vivamente che la ce abbia acquistato i diritti di tutti i romanzi che compongono la serie perché la Kage scrive davvero bene, ha un tratto genuino, romantico, divertente e dolce. Sapete da quanto attendevo che qualche ce italiana lo traducesse e lo pubblicasse? Esattamente dalla prima volta in cui ho posato gli occhi sulla cover originale, perché, ammettiamolo, è spettacolare, sia immagine che titolo, in essi ci sono racchiuse tutte le parole scritte all'interno del romanzo. Quindi, quando un giorno su Instagram ho letto la domanda di Avanzini che chiedeva quali autrici ci avrebbe fatto piacere portasse in Italia, senza tanti giri di parole ho risposto Linda Kage con Price of a kiss. Capirete la mia gioia nello scoprire, mesi dopo, che il romanzo sarebbe stato tradotto e pubblicato. Ddddddio, non vedevo l'ora che arrivasse l'estate e il 7 agosto solo per questa ragione. Per me, è a dir poco un libro che non dovete assolutamente lasciarvi sfuggire, merita di essere letto, è divertente, dolce e straziante al tempo stesso. Quando anni fa scoprii gli ebook, fu il primo libro in lingua che acquistai, lessi le prime pagine e me ne innamorai all'istante ma non lo ultimai mai, un po' perché sono lenta a leggere in lingua e un po' per pigrizia e ora che l'ho letto sono così euforica che non ve lo so neanche spiegare a parole. Grazie per aver portato questa scrittrice nella nostra Nazione. Il romanzo è interamente raccontato dal punto di vista della protagonista, e quando un pov è scritto bene, è scritto bene. Non ho sentito la mancanza del punto di vista del protagonista anche se sono curiosa di conoscere tutti i segreti di Mason Lowe o Mister Bollore come lo ha etichettato Reese... Vi va di conoscere questo bellissimo, giovane, uomo con me?

Vorrei solamente baciare quelle labbra e tenere quel suono tutto per me.


Riusciva a essere dolce, affascinante, seducente e diretto, tutto nello spazio di un respiro.

Mason Lowe ha vent'anni, studia ingegneria, lavora presso un country club e da due anni presta servizio come gigolò, in poche parole vive facendo il prostituto, illegalmente. Non lo fa per piacere personale, forse all'inizio visto che era vergine questa cosa lo attraeva, ma con il tempo è diventata più una necessità economica, non che quando aveva iniziato non lo fosse, ma adesso è davvero umiliante mandare avanti quell'attività... ma lo fa per pagare i debiti della madre e le cure di sua sorella minore che ha la PCI (paralisi celebrale infantile). Mason si è fatto carico di un fardello più pesante di lui e gli andava bene così fino a quando non ha posato gli occhi su di LEI.
Reese ha diciotto anni, studia virologia all'università, ha un lavoro in biblioteca ed è alla ricerca di una seconda occupazione per soddisfare più che altro i suoi capricci visto che i genitori pensano al resto. Si è trasferita dal suo paese natale in un altro Stato per poter concludere gli studi universitari senza che nessuno le desse la caccia. Ha cambiato identità, ha traslocato nell'abitazione sopra il garage dei suoi zii per sfuggire al suo ex stalker. Da questo ha subito violenze e per poco non l'ha uccisa, solo che il padre di Jeremy è davvero un buon avvocato. Reese vive con il terrore che lui scopra dove sia, ogni giorno.

E' come se fossi la perfetta armonizzazione degli opposti.



Sei stata... il mio punto di svolta.

Nell'istante in cui incrocia lo sguardo di Mason e una scarica elettrica la invade, dimentica il suo passato, e quando scopre la verità su quel ragazzo non lo guarda, come fanno tutti, come se avesse la peste o come se fosse un piatto appetitoso ma con occhi diversi. E dal momento che farà da baby-sitter a Sarah, la sorella minore di Mason, non dovrà giudicare senza prima conoscere. E lentamente tra loro si instaurerà una dolce intesa, che presto si trasformerà una una bella amicizia anche se entrambi hanno ammesso di provare di più... ma, come ben sapete, Mason non può avere una relazione, ha un piano e questo piano non prevede Reese. Potrebbe aver rovinato ogni possibilità di avere una relazione, visto che questo significherebbe non essere più d'aiuto a sua madre e sua sorella. Le rinunce valgono il prezzo della sua anima? Reese è una boccata d'aria fresca, quella di cui lui ha bisogno, lo fa ridere e sorridere e gli fa desiderare tutto e per sempre; Reese ha anche dei segreti che non è pronta a svelare e lui lo accetta senza farle pressioni.
Quanto potrebbe essere alto il prezzo di un bacio se si baciassero? Forse... tutto. Potrebbero mai essere una coppia dopo tutte le scelte che Mason, in passato, ha fatto?
Mason è quel tipo di ragazzo che tutte vorremmo vedere ad aspettarci all'altare con quell'emozione indescrivibile negli occhi. E' quel tipo di uomo che quando si innamora di una donna resta monogamo. E' quel tipo di uomo che protegge ciò che è suo anche se dovesse rischiare la vita.
Credetemi, questo romanzo è affascinante dal primo capitolo all'epilogo, un concentrato di emozioni. Ho faticato nel dovermi prendere delle pause mentre leggevo la storia di Mason e Reese perché, a mio parere, merita tanto. Quindi non lasciate che Un bacio proibito manchi nella vostra libreria e nel vostro bagaglio di book romance.




Nessun commento:

Posta un commento