Ultime recensioni

venerdì 10 giugno 2016

THAT BABY di Jillian Dodd


«È sorprendente come poche parole possano cambiare la vita. Si inizia con un semplice Ti amo. Ed è fatta. Come è successo a me. Jadyn è la ragazza che amo. La ragazza che ho sempre amato. Le nostre vite sono come singoli fili prodigiosamente tessuti insieme, un arazzo che ha uno squisito sapore di passato, presente e futuro. Ci sono molte cose che lei mi ha svelato e insegnato a capire. E poi sono arrivate quelle paroline che hanno fatto cambiare il senso ad ogni cosa: Aspetto un bambino…» Per Philip quello che sta succedendo è molto più di quanto avesse potuto pensare. E, a dire tutta la verità, quello che sta per accadere era davvero difficile da immaginare per chiunque. Emozioni forti, lacrime incontenibili e momenti esilaranti in questo ultimo, imperdibile episodio della trilogia che ha commosso e divertito i lettori di tutto il mondo.

“Tra rose e fiooooor nasce l’amooooooor J.J. e Philip si voglion sposaaaar”. Li avevamo lasciati così, in partenza per la loro luna di miele Hot Hot, dopo il loro matrimonio da favola, e li ritroviamo ancora più innamorati di prima. Stavolta la storia è semplice, lo dice il titolo…Baby. Ebbene sì, nonostante siano novelli sposi, J.J. e Philip, di ritorno dalla loro luna di miele, si ritrovano forse un pochino incinti. All’inizio pensavano fosse una banale influenza ma invece no, è in arrivo un Bimbo Mac!


"Comunque vada, io e te ci amiamo. Sarai una madre fantastica, e io aspiro a diventare il papà migliore del mondo, ma il motivo per cui voglio un bambino è solo perchè ti amo tantissimo."

Dopo il primo sconvolgimento iniziale, i due ragazzi si trovano a far fronte a una serie di problemi che, per quanto stupidi, li mettono giusto un attimo crisi. Abbiamo uno gnomo da giardino fuggitivo, l’invadenza della mamma di Philip che stravolge tutto quanto, una casa da risistemare per l'arrivo del bebè e un’amica diventata completamente isterica. Queste sono solo alcune delle cose che i ragazzi devono affrontare prima di arrivare al termine della gravidanza.

"Il vero amore è quando stai arrivando tardissimo a una riunione, e mentre sfrecci fuori dalla porta ti ricordi che la sera prima sei arrivata a casa a secco perchè eri troppo stanca per fermarti a fare rifornimento, rimandando al giorno dopo. Sali in macchina con la consapevolezza che dovrai fare metà strada con il motore spento, poi, davanti ai tuoi occhi, avviene il miracolo. La lancetta della benzina non sprofonda sotto la tacca rossa, anzi, schizza in alto: su, fino al pieno. E quando guardi attraverso il parabrezza pulito e lucente, capisci che ieri sera, quando l'uomo che hai sposato è corso a comprarti latte e biscotto, ha preso la tua macchina e non solo ha fatto il pieno, l'ha anche lavata."

Peccato per loro che la fortuna non è proprio dietro l’angolo e, purtroppo, si ritroveranno nuovamente ad affrontare situazioni molto spiacevoli. Tutto questo però, ci accompagnerà verso il dolce e tanto agognato happy ending, che arriverà anche per loro, portandosi dietro una serie di esperienze che li unirà ancora di più di prima, facendo capire loro che sono fatti proprio l'uno per l'altra.

Ma veniamo al dunque…Jillian? Si dico a te?!? Mi vuoi morta stecchita per caso? No dimmelo subito se avevi intenzione di farmi fuori perché, mamma mia stavolta mi hai fatta andare fuori di senno! (non dico di più…se no spoilero…e le cosmos mi picchiano…). Posso solo confessare che la cosa che mi è piaciuta di più in assoluto di questo romanzo è stato il diario che J.J. scrive per Bimbo Mac. Sarà proprio grazie a questo diario che la nostra protagonista riuscirà a sviluppare un rapporto speciale con il suo bebè, raccontandogli ogni cosa avvenuta durante la gravidanza.

"So che non resterai dentro di me ancora a lungo. So che crescerai in fretta e un giorno, guardando indietro, mi chiederò se ho saputo apprezzare ogni singolo momento trascorso con te. Se c'è una cosa che desidero più di tutte, è che la risposta a quella domanda sia si."

Tirando le somme di questa trilogia, sono contenta che sia stata un completo crescendo di emozioni. Siamo partiti con That Boy che, sì, mi è piaciuto ma poteva fare qualcosina in più; siamo passati a That Girl, che mi è capitato tra le mani proprio nel momento in cui mi sono sentita un pò come J.J. e ora That Baby che, WOW, è stato un continuo “occhietti a cuoricino e ommioddiocomesonoteneri”.

Sono pienamente soddisfatta della lettura di questa trilogia e non vedo l'ora di recuperare altri romanzi di questa scrittrice, sperando che prima o poi vengano pubblicati in Italia!



Per leggere le nostre recensioni dei volumi precedenti, cliccare sulle rispettive immagini!!



Jillian Dodd è presente nelle classifiche di best seller dell’USA Today ed è l’autrice di 13 romanzi contemporary romance, partendo da The Keatyn Chronicles, passando per la serie That Boy, fino alla serie Vegas Love. Cresciuta in una fattoria nel Nebraska, dove ha sviluppato l’amore per i ragazzi del Midwest e il football del Nebraska. Attualmente vive in Florida.


Nessun commento:

Posta un commento