Ultime recensioni

venerdì 1 giugno 2018

IRRESISTIBILE TENTAZIONE di K.C.Lynn





Due amici improbabili – l'innocente brava ragazza e il famigerato bad boy. Una sera il destino li ha messi sulla stessa strada e tra loro si è creato un legame tanto saldo da essere indistruttibile, fino alla notte in cui hanno ceduto alla tentazione.
Cinque anni più tardi, Jaxson è tornato per riparare agli errori che ha commesso con l'unica ragazza che per lui abbia mai contato qualcosa. Solo che qualcuno non è felice del suo ritorno, qualcuno che considera Julia come sua, e non si fermerà davanti a nulla per assicurarsi che la cosa resti così – per sempre.

Jaxson dovrà lottare per proteggere Julia, ma dovrà anche fare i conti con i demoni, vecchi e nuovi, che infestano la sua anima, con la morte, la corruzione, la distruzione e la guerra.
La serie Men of Honor di K.C.Lynn è approdata in Italia grazie a Quixote Edizioni, ed esce con il titolo Irresistibile tentazione. Jaxson e Julia apriranno le danze... E' la prima volta che leggo un romanzo della Lynn e devo dire che non sono rimasta affatto delusa, l'ho trovato solo eternamente lungo ma ha un inizio bellissimo tanto quanto quello che c'è nel mezzo. Tutto ha inizio quando i due protagonisti sono giovanissimi, Jules ha 17 anni e Jaxson 19. Jax è il bad boy del quartiere, Jules la ragazzina per bene. Jaxson ha un padre violento, Julia vive con la nonna. Ma ciò non impedirà ai due, dopo una brutta esperienza, di diventare amici e il loro legame è molto forte. Jax la protegge, si prende cura di lei e si assicura che nessun ragazzo si avvicini per chiederle un appuntamento ma non potrà più comportarsi in questo modo dal momento che ha fatto domanda per entrare nei Seal e molto presto se ne andrà. Come reagirà Julia a questa notizia? In segreto lo ama, glielo dirà?



Ho visto così tanta merda terribile negli anni che ho bisogno che lei mi ricordi che c'è del buono.



"Ti prometto che sistemerò le cose".
"Forse è troppo tardi".
"Non è mai troppo tardi, perché non rinuncerò mai a te".

Per Jax la parte più difficile della sua partenza è dover salutare Julia e affidarla al suo migliore amico Cooper. E' in buone mani ma gli costa fatica non poter rivedere i suoi occhi e non riuscire ancora a ricambiare i suoi sentimenti. Nel profondo si è innamorato di lei dal primo istante, lei è sempre stata sua ma ha paura, paura che se ne possa andare come hanno fatto tutti nella sua vita. Julia e Jax dopo la partenza si sentiranno sempre meno, trascorreranno sei anni dall'ultima volta che si sono visti e sono stati insieme... quella volta ha segnato entrambi. Nel bene o nel male. Jaxson è uscito vivo da una missione, insieme ai suoi due amici e colleghi Sawyer e Cade ma per un lungo anno non ha voluto vedere Julia per non far vedere quanto fosse distrutto. Ora è tornato e Julia, malgrado l'animo angelico, non è pronta a perdonarlo. Non ancora... solo che un pericolo minaccia la vita della giovane donna e Jaxson prenderà in mano la situazione. Non sarà un'impresa da poco visto che si trasferirà da lei e dovrà riuscire a tenersi l'amico nei pantaloni. Ma Julia non vuole che lui si freni, lo desidera da quando aveva 17 anni... 

"E' questo che sono, Jaxson? Tua?"
"Sei sempre stata mia, in tutti i modi che importano".


"Ho bisogno di te quanto ho bisogno di respirare, quindi abituati a sentirmi, perché sei mia".

Come saprete, se leggete le mie recensioni, ho un debole per i romanzi a Pov alterni e questo si da il caso che lo sia. Poi ho un debole per i protagonisti maschili, se aitanti e possessivi siamo a posto! Quindi Jax mi è piaciuto a mille! Meno lei, Julia l'ho trovata troppo innocente a volte e noiosa in altre. Il personaggio di Jax è davvero strutturato bene, la protagonista a volte mi ha fatto salire il nervoso dalla voglia che avevo di prenderla a sberle ma poi ho scavato un po' più a fondo e ho capito tutta la sua insicurezza. Non vedo l'ora di leggere il romanzo con il secondo Men of Honor, ovvero Sawyer!




Nessun commento:

Posta un commento