Ultime recensioni

venerdì 22 luglio 2016

OLTRE LE LEGGI DELL'ATTRAZIONE di Jay Crownover


Quando ricomincia una nuova vita a Denver, Asa Cross deve scegliere: essere l’uomo che tutti si aspettano che sia o l’uomo che realmente è. Asa è consapevole che non potrà mai cambiare la sua natura di predatore, ma non vuole fare del male alle persone che ama e che si affidano a lui. In particolare non vuole deludere una poliziotta molto sensuale che pare interessata più a lui che al fatto che abbia infranto la legge… Royal Hastings ha rapidamente imparato il vero significato dell’espressione “toccare il fondo”, da quando una tragica situazione al lavoro minaccia non solo la sua carriera ma anche la vita del suo migliore amico e collega. Mentre cerca di rimettersi in piedi, però, non riesce a smettere di pensare al barista sexy che tempo prima ha arrestato. Una persona come lui è l’ultima cosa di cui avrebbe bisogno, ma resistergli è impossibile. Una coppia formata da un criminale di lunga data e una poliziotta sembra la cosa più sbagliata… ma per Asa e Royal, sbagliare insieme è l’unica scelta giusta…



Tutto quello che riguardava quel ragazzo mi aveva costretta a essere cacciatrice, aggressiva, e mi piaceva l'idea di conquistare finalmente il trofeo per non aver avuto paura di inseguire qualcosa di proibito e... attraente da morire.

Ed eccomi a recensire "Oltre le leggi dell'attrazione" di Jay Crownover, iniziando subito con una delle prime citazioni che mi ha colpita leggendo l'ultimo romanzo che conclude questa serie stupenda. Il sesto romanzo della serie Marked Man si chiude con Asa, esatto... il cattivo ragazzo che abbiamo conosciuto nel secondo capitolo, grazie a Ayden (sua sorella) e lo abbiamo visto "crescere", dare una svolta alla sua vita, e abbiamo apprezzato il suo accento seducente tipico del Sud.

Molte di noi conoscono questa scrittrice e amano la serie. Una serie fatta di personaggi maschili che meritano tutta la nostra attenzione, ragazzi che pur di sangue diverso, sono uniti come neanche una vera famiglia riesce, ed è bello vedere come tutti si completano, amano, rispettano e aiutano a vicenda. Ognuno è la spalla dell'altro o la roccia. Rule ha Nash. Rome ha Asa. Rowdy ha Jet.

In questo romanzo, oltre a vedere lo sviluppo del rapporto tra Asa e Royal, la protagonista, abbiamo avuto il piacere di vedere anche gli sviluppi degli altri personaggi. Sono molto soddisfatta e contenta per come si è conclusa - anche se per loro è solo l'inizio - non solo la storia tra i due protagonisti di questo libro, ma l'intera serie. 

Parliamo ora dei protagonisti. Asa è un ragazzo di circa trent'anni che è già stato dietro le sbarre e per la maggior parte del tempo ha giocato sporco, fregandosene di tutto e di tutti, l'importante era che si sentisse bene con se stesso.
Ha giocato con i sentimenti delle persone e fatto cose orribili, fino a quando il fatto di ritrovarsi in un letto d'ospedale ed essersi risvegliato dal coma, non gli ha fatto aprire gli occhi. Da quel momento in poi, grazie a sua sorella, a Rome e a tutti gli altri ragazzi, Asa decide che è giunto il momento di mettere la testa a posto.

Royal è una poliziotta, gli unici suoi amici sono  Saint, e Dominic, il suo partner sul lavoro. Un brutto incidente vedrà coinvolto quest'ultimo e Royal si sentirà in colpa giorno dopo giorno; malgrado tutti sappiano che non ha colpe, non accetta l'idea di non aver coperto le spalle a Dominic.
Cosa c'è di meglio di affondare tutto il tormento che prova per se stessa in Asa? Asa, il barista sexy del Kentucky che ha arrestato...

Per Royal non sarà semplice conquistare quel ragazzo dal momento che hanno la stessa cerchia di amici e lui sembra sempre molto controllato a resistere alle sue avance. Asa è un ragazzo affascinante che ancora combatte con i sensi di colpa per tutte le azioni sbagliate commesse in passato e, nonostante sia stato un criminale, cedendo al suo lato oscuro, ora fa emergere il suo lato buono e dolce e questo grazie anche a Royal: a lei non interessa chi è stato ma chi è adesso.

Come ogni romanzo di Jay Crownover, anche questo nasconde dei segreti e questo, unito all'attrazione fra i due protagonisti, scatena elettricità. Ciò che provano l'uno per l'altra e la chimica fra i due lascia intendere che questa bellissima coppia fosse destinata a formarsi. Bellissimi insieme, davvero.

Leggete, leggete, leggete questo romanzo e se non avete mai letto la serie, approfittatene per cominciare a farlo durante le vacanze estive.



La sua risata smosse qualcosa dentro al mio petto. L'avevo fatta piangere prima, ma in qualche modo era meravigliosa abbastanza da capire le cose che faceva meglio di me, e adesso stava ridendo di tutto quel disastro. Era come il sole che filtra dalle nuvole durante un temporale. Era la luce che l'oscurità cercava di inghiottire, e io volevo entrare dentro di lei così tanto che non ragionavo più.



Ecco le nostre recensione della serie The Tattoo Trilogy.
Per leggere, cliccare le immagini !!



Vive in Colorado. Ama i tatuaggi e l’arte di modificare il corpo e cerca di fare in modo che la sua scrittura sia permeata da tutto ciò che vede. Le piace leggere, soprattutto storie che la coinvolgano e appassionino; naturalmente, se c’è un bad boy bello e tatuato è sempre meglio. La Newton Compton ha già pubblicato Oltre le regole, Oltre noi l’infinito,Oltre l’amoreOltre i segreti e Oltre il destino. La sua pagina web è www.jaycrownover.com


Nessun commento:

Posta un commento