Ultime recensioni

giovedì 3 dicembre 2015

ACCADE A NATALE di Sarah Morgan


Questo Natale, Tyler O'Neil, ex campione di sci, affascinante rubacuori e papà single ha una sola missione: regalare a sua figlia Jess il miglior Natale della sua vita. Il fatto che la sua migliore amica, Brenna, bella e sexy da morire, sarà temporaneamente ospite del suo chalet allo Snow Crystal Resort, al completo per le feste, è una deliziosa distrazione che lui deve assolutamente ignorare. L'amicizia che lo lega a Brenna, infatti, è forse l'unica relazione che non ha ancora rovinato. E non ha alcuna intenzione di farlo adesso. Brenna è da sempre innamorata di Tyler e stargli così vicino si rivela una vera tortura: come può concentrarsi nell'essergli solo amica quando lui dorme nella stanza di fianco? E' possibile che in questo magico Natale i suoi sogni possono finalmente diventare realtà?
Sarah Morgan mi ha stupita ancora di più con Accade a Natale, ad essere sincera questo romanzo ha la stessa intensità coinvolgente di Mentre fuori nevica. Brava Sarah!!!

Sarà che amo questo periodo più di altri? Sarà che amo la stagione fredda? Resta il fatto che amo leggere libri che come argomento hanno il Natale, ma solo se letti nel giusto periodo.
Accade a Natale trova coinvolti nel romanzo, in prima persona Tyler e Brenna, ma ci delizia con tutti gli altri conosciuti nei romanzi precedenti, quindi ritroveremo i nonni, la madre, i fratelli e le loro rispettive compagne, e Jess la figlia tredicenne (quasi quattordicenen) di Tyler.
Tyler O’Neal mi ha soddisfatta tanto quanto Jackson; anche Sean è un bel pezzo di manzo ma non mi ha coinvolta in modo particolare; e ancora una volta ci troviamo nel Vermont in un atmosfera pienamente natalizia.
Tyler è un ragazzo, in base ai conti che mi sono fatta, di circa 30 anni, anno più anno meno, che aveva davanti a sé una stupenda carriera agonistica nell’ambiente sciistico, ma per un incidente di percorso durante una gara ha dovuto rinunciarvici, facendo così crollare tutti i suoi sogni. Tyler è un uomo che ha bisogno di vincere, di gareggiare per arrivare primo, ma non tanto per esibizionismo più che altro per se stesso.
Era forte e protettivo. La potenza di quelle dita si contrapponeva alla gentilezza dei suoi occhi.

Si ritroverà ad avere a che fare con la figlia e tutte le problematiche che ne fanno da contorno, in più se aggiungiamo i due siberian husky… ecco che il quadro si completa.
Anche lui come tutta la famiglia, tiene molto al resort e si ritroverà incastrato in un paio di trappole; una appena incrocerà il viso di Brenna dove le leggerà in volto che non vuole insegnare ad un gruppo di adolescenti in vacanza le tecniche dello sci, sua amica sin dall’infanzia, così sarà lui a proporsi stupendo persino suo fratello Jackson. Per quanto riguarda invece l’altra trappola non sarà l’unico ad essere coinvolto... anche Brenna.

Niente in quel viso così maledettamente attraente lasciava trapelare che c’era qualcosa che non andava.

A quanto pare tutte le stanze dello Snow Crystal sono state prenotate e così anche il lodge dove vive Brenna durante l’inverno, perciò Kayla “proporrà” di vivere da Tyler; e sembra proprio che anche la madre e sua figlia si siano coalizzate perché questo avvenga.
Brenna è innamorata di Tyler da che ha memoria, ha sempre fatto parte della famiglia O’Neal, tutti la considerano come una sorella, Tyler la considera la sua migliore amica. Da bambini ne hanno fatte di tutti i colori insieme e non c’è un momento di quelli che rimpiange… tranne uno… Tyler si è fatto incantare dalla rivale di Brenna, una bambina che crescendo le creava solo disagi, da buttarla nel fiume allo strappare lo zaino e gli indumenti. Brenna non ha mai detto chi le faceva questi dispetti, tranne che a sua madre, una madre che ha cercato di proteggerla dagli O’Neal in più di un’occasione. Brenna non poteva dire che la persona che le ha fatto passare i peggiori anni scolastici della sua vita fosse proprio Janet, la madre di Jess.

Aveva assistito ad ogni sua relazione. Era come lavorare al cancello d’ingresso di Disneyland e guardare gli altri godersi un’esperienza che capita una volta nella vita.

La convivenza tra Tyler e Brenna risulterà difficile; scopriremo un Tyler che ha sempre evitato di guardare la sua amica sotto una luce diversa proprio per evitare situazioni scomode e che si sentirà geloso nel vedere Brenna tra le braccia di un uomo che non è lui… Troveremo anche una Brenna che si renderà ridicola rivelando tra virgolette cosa pensa di lui, dando poi la colpa all’alcol… Così dopo giorni di indifferenza, si abbandoneranno finalmente uno nelle braccia dell’altra, solo che mentre Brenna sa cosa prova davvero, Tyler è ancora molto insicuro. Subentreranno così persone che ama che gli faranno aprire gli occhi.
Lasciatevelo dire questo romanzo merita davvero una pellicola cinematografica. E' dolce, intenso, dannatamente romantico e sexy al tempo stesso. 
LEGGETELO!!!

Ti amo da sempre, anche se mi ci è voluto del tempo per capirlo.


Tra le autrici più amate da USA Today, due volte vincitrice del RITA Award per i Romance Writers of America, Sarah Morgan si è fatta conoscere grazie ai suoi romanzi vivaci e sensuali, di cui ha venduto oltre 11 milioni di copie. Per Harlequin Mondadori ha già pubblicato Mentre fuori nevica, All'improvviso la scorsa estate, e ultimo libro della serie dei fratelli O'Neal, Accade a Natale.


Nessun commento:

Posta un commento