Ultime recensioni

mercoledì 26 settembre 2018

OGGI PIÙ DI IERI di R.L. Mathewson



Christopher Bradford è il proprietario del ristorante Fire e Brimstone e si dice che sia duro e insensibile. Forse è per questo che il suo soprannome è Lucifer. È serio, controllato e devoto al suo lavoro e tutti i suoi dipendenti sono spaventati all’idea di farlo arrabbiare. Tutti, tranne Rebecca. Sono cinque anni che Lucifer è determinato a sbarazzarsi di quella cameriera che combina solo guai, ma ogni volta che ha provato a licenziarla… Lei l’ha semplicemente ignorato. Forse non lo prende abbastanza sul serio, o magari è solo troppo svampita. Stavolta, però, è deciso ad andare fino in fondo. Ma che posto sarebbe il Fire & Brimstone senza Rebecca?
Continua la Neighbors Series, grazie al cielo! Oggi più di ieri è un romanzo che mi è piaciuto molto ma tutti i romanzi di questa serie e di questa scrittrice mi sono sempre piaciuti. Dire che adoro i Bradford è riduttivo, io li amo, tutti, nessuno escluso!
Ho avuto il piacere di leggere e recensire questo romanzo e non sono rimasta delusa, la Mathewson con i fratelli Bradford è una garanzia, se avete voglia di leggere delle storie frizzanti, che vi faranno sorridere, divertire e molto altro ancora, questa è la serie che fa per voi. Spero vivamente che NC concluda la serie e porti in Italia gli ultimi due romanzi, se non erro, e che pubblichi i cartacei. Romanzo scritto in terza persona (che amo) e a pov alterni (che amo). Ma passiamo a parlare di Christopher aka Lucifer e Rebecca. Chi ha letto la serie ricorderà il ragazzone che sembra posseduto dal diavolo... 

Per qualche ragione, lei era diventata tutto il suo mondo e lui la odiava per questo.


Il sesso non aveva mai regolato la sua vita ma, dal momento in cui l'aveva toccata, non era riuscito a pensare ad altro.

Rebecca lavora come cameriera presso il Fire & Brimstone da cinque anni e da cinque anni per Lucifer, che è il proprietario di quel locale, è una vera e propria spina nel fianco. In tutti i modi prova a licenziarla ma non c'è verso o minaccia che lei capisca e questo lo manda fuori di testa; lei lo sfida e non lo teme per niente. Rebecca abita in un appartamento sopra al F&B e come vicino di casa ha Lucifer, la sua coinquilina è la sua migliore amica Melanie. Quest'ultima per lei è sempre stata una presenza continua, ha colmato vuoti che la sua famiglia non è stata in grado di riempire, l'ha sempre sostenuta e le ha sempre creduto quando diceva di non sentirsi bene per niente. E' così che tra Lucifer e Rebecca nascerà un rapporto che andrà oltre quello di lavoro tra capo e dipendente. Lucifer la porterà dal fratello e insieme troveranno una cura per il suo problema, si scoprirà infatti che è celiaca.

Non aveva idea di quando avesse iniziato a innamorarsi di lei, ma sapeva che adesso non c'era assolutamente modo di tornare indietro.


"Allora che cos'ho di speciale, io?"
"Tu mi fai uscire pazzo".

Inizierà tra loro una conoscenza e un bisogno più profondo l'uno dell'altra e sarà bellissimo. Ho amato davvero tanto Christopher, il protagonista, non so nemmeno io descrivere cosa mi abbia colpito di lui. E' un uomo burbero e solitario, che ama la sua famiglia ma ha messo dei paletti per non avere intorno quegli squattrinati che lo fanno andare fuori di testa; è un maniaco del controllo e vive per il suo locale e Rebecca stravolgerà ogni cosa. E, proprio come ogni Bradford che si rispetti, la rapirà e le farà capire che la ama: la paura di perdere la donna della sua vita è così forte da fargli fare follie. Quando un Bradford si innamora è per sempre. Per la cronaca, vorrei pure io un Bradford!




Nessun commento:

Posta un commento