Ultime recensioni

martedì 9 giugno 2015

Lontano da te - Jennifer L. Armentrout


Ivy Morgan è una sopravvissuta. Rimasta orfana a diciotto anni, ha imparato in fretta cosa significa doversela cavare da sola e, adesso, non permette agli altri di avvicinarsi a lei, di entrare nella sua vita. Anche perché non vuole rischiare che le facciano troppe domande su come trascorre il suo tempo. Nessuno infatti deve sapere che i genitori erano affiliati a un antichissimo Ordine segreto e che, con la loro morte, è toccato a lei ereditare la loro missione…
Ren Owens è l'ultima persona al mondo per cui Ivy dovrebbe provare interesse; è impulsivo, imprevedibile, ed è troppo arrogante perfino per essere un membro dell'Élite, la sezione dell'Ordine cui vengono affidate le operazioni più rischiose. Eppure è come se Ren l’avesse stregata. Quando guarda i suoi profondi occhi verdi, Ivy sente di volere un destino diverso da quello cui è condannata: sente di volere… lui. E, per la prima volta, ha l'impressione di potersi davvero fidare. Almeno finché non intuisce che Ren le nasconde qualcosa, un segreto che potrebbe distruggere tutto ciò per cui lei ha lottato…


Occhiali scuri, impermeabile lungo, scorta di dolci… Sì, sono io quella che vedete fuori la casa editrice Nord, pronta per scoprire notizie sul seguito di questa FANTASTICA saga…  Ilaria, agente 007.

Saga Wicked di Jennifer L. Armentrout, un nome, una garanzia! Un new adult paranormal che mi ha conquistata in tutto e per tutto, a partire dalla copertina (sì, per una volta mi è piaciuta anche quella) fino ai ringraziamenti (e sì, li ho letti)
Per chi ha avuto il piacere di leggere gli altri libri di questa scrittrice (saga Lux, Dark elements), sin da subito può notare un cambiamento per quanto riguarda lo stile e l’impostazione che viene data al romanzo. Ci troviamo di fronte ad una storia più matura, a partire dai personaggi, fino ai temi che man mano vengono toccati, il tutto accompagnato da quell'ironia e da quel tocco di novità che l’Armentrout inserisce in tutti i suoi libri.

I protagonisti della storia sono Ivy e Ren.

Occhi azzurri, capelli ricci, rossi e ribelli… Ho detto ribelli? Giusto, la nostra Ivy viene più volte paragonata a Merida, la protagonista del film d’animazione Disney “Ribelle” (se non l’avete visto avete 0.2 secondi per farlo). E’ membro dell’ Ordine, un’associazione che ha il compito di uccidere i fae, esseri che si cibano delle anime umane.

E’ questo che fa la nostra Ivy, combatte, ma non solo perché è costretta a farlo, combatte per se stessa, per il suo fidanzato ucciso, per la sua famiglia morta. Troppo dolore è entrato nella sua vita, troppe volte ha dovuto trattenere le lacrime.

Ren è giunto da poco in città, ed è un membro dell’Elitè, una sezione esclusiva dell’Ordine che ha il compito di evitare l’apocalisse (roba da poco insomma) e l’unico modo per farlo è uccidere i fae “antichi” e i mezzosangue… Mezzosangue, ricordate questa cosa!
Lui occhi verdi, capelli scuri, fisico da… ahhhh (urlo), beh persino mia nonna gli farebbe la corte (OMG)

Ren era “stupi-arrapante”, nel senso che era talmente arrapante che ti veniva voglia di fare cose stupide e divertenti di cui quasi di sicuro in seguito ti saresti pentita, ma questo non significava che mi fidassi di lui al cento percento.

Tra i due ci saranno scintille, in tutti i sensi credetemi.
Quando all'inizio ho detto che il libro è diverso mi riferivo soprattutto a questo! Tra Ren e Ivy più di una volta la temperatura si farà bollente.
Non mi aspettavo di certo risvolti così HOT, che, non fraintendetemi, mi hanno piacevolmente stupita. L’ Armentrout poi, con il suo stile, riesce a non cadere mai nella volgarità, conferendo intensità, emozione a quelle scene, a quei momenti… Momenti che catturano il lettore, che lo coinvolgono e lo spingono ad amare ancor più quei personaggi e la loro storia. Davvero, mentre leggevo, ero talmente presa che tutto intorno a me perdeva d’importanza tranne loro, Ren e Ivy.

Stiamo a vedere cosa succede, E’ tutto quello che abbiamo. Tutto quello che possiamo prometterci a vicenda.


Loro due, che nonostante tutto sorridono alla vita e la vivono giorno per giorno, godendosi l’attimo, respirandolo fino in fondo e amandolo, perché quello potrebbe essere l’ultimo che gli viene concesso.

La libertà di vivere senza paura. La libertà di fare le nostre scelte. La libertà di crescere forti.

Dimentico qualcuno? Giusto, Campanellino!
Non preoccupatevi, non è la fatina di Peter Pan, ma quasi. Un simpatico folletto, con ali e addominali inclusi nel pacchetto, che adora i dolci, le serie televisive, Harry Potter, ed è un fedele amico della nostra protagonista.

Una storia tutta da scoprire, non sto qui a dirvi altro!
Il finale? Beh, l’Armentrout non cambierà mai, anche stavolta ci lascia con il fiato sospeso… Grr. Sul più bello ecco che SBAM, arriva la fine… E io, come farò adesso? Fortuna che la mia lista di libri da leggere è moooolto lunga, mi consolerò con quelli!
Cari lettori, AMERETE questa storia, non solo per i protagonisti, ma anche per lo stile della nostra scrittrice! Ironico, scorrevole, accattivante, coinvolgente, non riuscirete a smettere di leggere. I libri di Jennifer sono una droga, ne vorrete sempre di più!
Innamoratevi di Ren, siate amiche di Ivy e immergetevi in quest’avventura, dove nulla è come sembra… Se credete che ormai niente possa più stupirvi, beh questo libro può farlo!
Buona lettura, Ilaria!


Al vertice delle classifiche del New York Times e di USA Today, Jennifer L. Armentrout ha raggiunto la fama grazie alla serie Lux, di cui fa parte il bestseller Obsidian.
Autrice di successo affermatasi nei generi Young Adult Paranormal, Science Fiction e Fantasy, ha conquistato il pubblico italiano grazie al romanzo Ti aspettavo, pubblicato con lo pseudonimo di J. Lynn.
Jennifer vive a Martinsburg, West Virginia. Quando non è impegnata con la scrittura, passa il suo tempo a leggere, guardare film di zombie oppure si dedica al marito e al suo amatissimo Jack Russell Loki.
Il suo libro Obsidian è stato opzionato per una trasposizione cinematografica.
Potete trovarla on-line al sito web www.jenniferarmentrout.com, su Twitter @JLArmentrout e su Facebook facebook.com/JenniferLArmentrout
Per HM è in pubblicazione la serie The Dark Elements, di cui fanno parte il prequel Dolce come il miele e Caldo come il fuoco




Nessun commento:

Posta un commento